Presentazione di preventivi per la realizzazione della piattaforma web “Teatro a Brescia”

Il Centro Teatrale Bresciano ricerca, al fine di realizzare il progetto “OLTRE LA STRADA” (codice identificativo del progetto attribuito dal Comune di Brescia PR2), una società operante nel campo della Information Technology che realizzi la piattaforma web “Teatro a Brescia”.

“Teatro a Brescia”, una piattaforma web di pubblica utilità con funzioni di community network per la gestione e la redistribuzione di informazioni, di contenuti multimediali e di servizi per il teatro a Brescia (e provincia) tramite la rete Internet in ambito performativo e formativo, nonché di supporto alla prenotazione/gestione di spazi quali: magazzini scenografie e tecnica, sale prova, sale polivalenti, altri spazi utili alle compagnie e alle associazioni che operano nell’ambito performativo teatrale sul territorio della città e della provincia di Brescia.
Nel presente documento, con il termine “teatro” si intende l’attività professionale e artistica ovvero l’insieme di differenti discipline che si uniscono e concretizzano l'esecuzione di un evento spettacolare dal vivo.

La piattaforma deve soddisfare alcuni requisiti fondamentali:
1. diventare sito di riferimento univoco per il teatro a Brescia per la comunicazione e promozione degli eventi, per la formazione degli operatori, per l’esercizio di teatro con finalità sociali e formative nelle scuole (o altri istituti di educazione), per il censimento aggiornato e la gestione degli spazi presenti nella città destinati ad attività magazzino, prova e/o performance nonché ad altre finalità utili a ogni aspetto della realizzazione di un percorso o di uno spettacolo teatrale;
2. favorire e semplificare il dialogo tra professionisti ed operatori del teatro e gli stakeholder della città (istituzioni, aziende di servizio pubblico, scuola, altro);
3. svolgere il ruolo di mediatore tra professionisti del teatro e amministrazione, nell’ottica di filtrare e aggregare istanze, necessità e altri dati che l’amministrazione possa reinvestire sotto forma di servizi per il pubblico, gli operatori, i formatori e ogni altro portatore di interesse;
4. promuovere l’attività del teatro a Brescia nel contesto di rigenerazione urbana e innovazione sociale promosso dal progetto “Oltre la strada” e, più in generale, nell’ambito del progetto urbano e territoriale di smart city;
5. essere il punto di riferimento per sviluppatori di terze parti ed applicazioni di pubblica utilità, nonché di nuovi servizi connessi con le arti performative.

Obiettivi di progettazione
Accanto agli obiettivi generali, sono individuati alcuni elementi di innovazione ed efficienza:

- Incentivare la fruizione dei contenuti a sistema e spingere gli utenti a scoprire nuovi contenuti e nuovi utenti iscritti alla piattaforma mediante modalità di adattività con tecniche di interoperabilità del modello-utente;
- Migliorare la visualizzazione e consultazione dei contenuti attraverso il motore di ricerca e modalità di rappresentazione delle informazioni personalizzabili e interattive;
- Favorire una compatibilità con i dispositivi mobili come tablet e smartphone (responsive web design);
- Curare l’usabilità, l’accessibilità e la navigabilità complessiva del sistema e la ricerca dell’informazione da esso contenuta;
- Integrare le informazioni della piattaforma con archivi dati ovvero con flussi di dati reperibili da altre fonti (ad es. archivio storico digitale del CTB).

Destinatari
I principali destinatari del sito saranno i cittadini di Brescia che seguono e praticano il teatro:
- per interesse culturale ovvero sociale,
- in forma amatoriale ovvero professionale,
- come spettatori ovvero formatori
I destinatari, oltre a poter fruire passivamente dei contenuti, avranno anche un ruolo attivo e potranno contribuire all’arricchimento dei contenuti della piattaforma. Allo stesso modo, il sito verrà utilizzato da stakeholder interessati come strumento di comunicazione e di dialogo con i destinatari ovvero con altri interlocutori interessati. 
Per incoraggiare la partecipazione degli utenti verranno resi disponibili dalla piattaforma anche alcuni dati open e web services.

Al fine di consentire una corretta gestione degli utenti e di differenziare questi ultimi in base alle tipologie di azioni che possono compiere sul sistema, sono previste 4 tipologie di utenti:
utente generico;
utente operatore;
utente formatore;
utente amministratore.

Utente generico                                      
Sono utenti che non hanno provveduto ad autenticarsi o che non hanno ancora effettuato la registrazione al sistema. Possono solamente visualizzare la pagina di login e non hanno accesso ad alcun contenuto informativo.

Utente operatore
È un utente che appartiene alla categoria dei professionisti, distinti tra:
- operatori di teatro sociale
- operatori di teatro
L’utente operatore di teatro sociale è autenticato tramite e-mail e password forniti dall’amministratore del sito.
L’utente operatore di teatro si è autenticato fornendo autonomamente i dati richiesti.
A questa categoria di utenza sono permesse tutte le aree ed applicazioni d’interesse pubblico quali: pubblicazione di post, creazione di eventi, opzione spazi e interazione con l’agenda, messaggistica riservata, interazione tra utenti, condivisione esterna di contenuti, altro.

Utente formatore
È un utente che appartiene alla categoria dei professionisti secondo l’albo professionale che l’amministratore del sito aggiorna annualmente insieme all’Ente Pubblico (Comune e Provincia di Brescia). Questa categoria di utenti, oltre a poter effettuare tutte le azioni previste per l’utente debole, potrà partecipare attivamente all’inserimento dei contenuti all’interno della piattaforma con finalità di formazione ovvero di servizi a scuole, centri educativi, servizi sociali interessati ad attività di teatro per finalità sociali.

Utente amministratore
L’utente amministratori accede al sistema mediante la stessa modalità di qualsiasi altro utente, ma ha a disposizione maggiori funzionalità ed una visibilità estesa a tutti i contenuti e utenti del sistema.

Le funzionalità distintive di questa tipologia di utenza sono:
possibilità di gestire qualsiasi contenuto del sito
possibilità di amministrare il censimento degli spazi e l’agenda relativa
possibilità di cancellare o mettere “in attesa” contenuti giudicati inappropriati
possibilità di cancellare o mettere “in attesa” profili di utenti (secondo il regolamento pubblicato sul sito)
possibilità di contattare gli utenti del sito

Tipologia contenuti
La possibilità, per gli utenti delle categorie operatore e formatore, di contribuire all’inserimento dei contenuti all’interno della piattaforma nonché di interagire con l’agenda coordinata dall’amministratore relativa agli spazi, sono i punti di forza del progetto. Poiché i contenuti possono essere di diversa natura e appartenere a differenti aree tematiche, viene di seguito ipotizzato un insieme di tipologie e categorie di contenuti inseribili dall’utente.
Ovviamente il numero e la tipologia di categorie sono puramente indicative. Sarà sempre possibile aggiungerne od eliminarne in qualsiasi momento.

Quando l’utente decide di inserire un nuovo contenuto, come prima cosa sceglie la tipologia; sulla base di questo il sistema gli mostrerà alcuni campi piuttosto che altri:
Tipologia:

              1) evento

              2) tweet

              3) notizia   

Campi comuni a tutti:
categoria di appartenenza (I livello) e area tematica (II livello)
teatro
danza
musica
altri spettacoli
incontri e conferenze
formazione e laboratori
comunità

testo descrittivo         

coordinate:
via, numero, città
poi (punto interesse)
localizzazione automatica (mobile)

link

Se tipologia=notizia:
titolo  
upload media  (immagine, video) da pc o da social network
tag

Se tipologia= evento, anche:
data inizio e fine
ora inizio e fine (o tutto il giorno)

Interaction design: funzionalità
Vengono di seguito individuate una serie di funzionalità distintive della piattaforma.
Nella tabella sono associate alle tipologie di utenza, evidenziando quali funzionalità sono accessibili (verde) e quali no (rosso).

(vedi allegato in fondo pagina)

I lavori di progettazione dovranno iniziare al termine della fase di selezione ed aggiudicazione del lavoro di cui al presente avviso e la piattaforma dovrà essere operativa entro il 31 maggio 2018.

I preventivi per la realizzazione della piattaforma dovranno essere corredati da:
- documenti atti ad identificare la natura della società proponente, la composizione societaria, il numero di dipendenti ed il fatturato
- documenti comprovanti i progetti simili già realizzati e la qualità della proposta
- autorizzazione al trattamento dei dati

Ogni richiesta di chiarimenti potrà essere indirizzata all’indirizzo di posta elettronica direzione@centroteatralebresciano.it

I preventivi e la documentazione richiesta dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 14 novembre 2017 all’indirizzo di posta elettronica direzione@centroteatralebresciano.it.

Nel caso di trasmissione per posta o di consegna a mani resta ferma la data di cui sopra come termine ultimo entro il quale i preventivi devono pervenire.


PARTNER

CON IL SOSTEGNO DI