Blackout. Scene dalla frontiera Concerto fisico Viaggio al buio nell’Italia musicale degli anni ‘90
Giornate FuoriNorma 2018 - Concerto

da un’idea di Beatrice Faedi 
e con la direzione artistica di Marco Obertini

Uno degli appuntamenti più originali delle giornate FuoriNorma, un vero e proprio esperimento, perché non si tratta di un concerto al buio classico, dove
è la mancanza totale di luce a fare da protagonista, ma di un concerto dove la vera sfida, il vero buio, è non sapere chi suonerà. La vera sfida è chiedere al pubblico di fidarsi, perché quello che realmente accadrà è che sul palcoscenico saliranno musicisti straordinari che hanno accettato di non essere nominati, intonandosi così al senso profondo del progetto FuoriNorma: uscire dagli schemi, rischiare.