GIULIO CESARE

Stagione di ProsaSerie Azzurra

DI WILLIAM SHAKESPEARE
TRADUZIONE DI SERGIO PEROSA
ADATTAMENTO E REGIA DI ÀLEX RIGOLA
SPAZIO SCENICO MAX GLAENZEL
SPAZIO SONORO NAO ALBET
ILLUMINAZIONE CARLOS MARQUERIE
COSTUMI SILVIA DELAGNEAU
CON MICHELE RIONDINO
E CON  MARIA GRAZIA MANDRUZZATO, STEFANO SCANDALETTI, MARGHERITA MANNINO, LEDA KREIDER, FRANCESCO WOLF, ELEONORA PANIZZO, PIETRO QUADRINO/ELEONORA BOLLA, RICCARDO GAMBA, LAIA SANTANACH, BEATRICE FEDI, DAVIDE SPORTELLI

PRODUZIONE TEATRO STABILE DEL VENETO-TEATRO NAZIONALE

 


Un unico, ininterrotto conflitto, personale e politico: così Alex Rigola, geniale regista spagnolo già direttore della Biennale teatro, rilegge il Giulio Cesare, una delle riflessioni più alte sull’esercizio del potere e sulla violenza nei rapporti pubblici e privati. Un cast straordinario di attori e performers di
fama internazionale, tra cui spiccano Michele Riondino nel ruolo di Marco Antonio e Maria Grazia Mandruzzato in quello di Cesare, è chiamato a interpretare, in forme dirompenti, visionarie e viscerali, la grande tragedia shakespeariana.

Durata: 2 ore e 15 minuti (compreso intervallo)


PARTNER

CON IL SOSTEGNO DI