Cari spettatori, vi ricordiamo che il grande teatro quest’anno inizia già a settembre!


Al Teatro Sociale saranno in scena due imperdibili spettacoli

  • dal 9 al 20 settembre 2020 (lunedì escluso)

    Troiane

    da Euripide, adattamento di Angela Demattè,
    regia di Andrea Chiodi
    con Elisabetta Pozzi, Graziano Piazza,
    Federica Fracassi, Alessia Spinelli, Valentina Bartolo

  • dal 5 al 11 ottobre 2020

    Delirio a due

    di Eugène Ionesco,
    regia e interpretazione di
    Elena Bucci e Marco Sgrosso

Gli spettatori originariamente in possesso di biglietti o tagliandi di abbonamento per Ecuba e Prima della pensione e che non hanno fatto richiesta di voucher hanno diritto ad assistere agli spettacoli.
Chi ha richiesto il voucher può utilizzarlo già per questi titoli.

Per confermare la partecipazione e definire la data contattare la biglietteria ai seguenti numeri: 030 2808600 /030 2928617 o scrivere al seguente indirizzo mail: biglietteria@centroteatralebresciano.it

A partire dal 7 settembre sarà possibile acquistare i biglietti singoli per assistere a questi spettacoli online sul sito vivaticket.it o chiamando al numero dedicato 351 7352034

Vi aspettiamo a teatro!

Gioànn Brera - Impronte teatrali
L'inventore Del Centravanti

Impronte Teatrali

di Sabina Negri
regia Bebo Storti
con Bebo Storti, Sabina Negri, Simone Spreafico (chitarra/voce), Luca Garlaschelli (contrabbasso)
musiche Enzo Jannacci
coordinamento artistico Lorenzo Loris
produzione Culturale Blu



Gioànn Brera è uno spettacolo dedicato al più grande giornalista sportivo italiano di sempre, colui che ha inventato un linguaggio per raccontare il calcio. Un gran lombardo, cultore di cibi e di vini, di etnie, di dialetti e di storie dimenticate. Fulmineo e irriverente, arguto e ironico, erudito e popolaresco è stato firma prestigiosa de Il Giorno, della Gazzetta dello Sport e di Repubblica. La pièce, fra parole e musica, fa riemergere la personalità complessa di Brera, inserendo la sua vicenda nella storia italiana del Novecento. Le imprese, i trionfi, i drammi sportivi di Coppi e di Bartali, di Meazza e del Grande Torino ci restituiscono uno spaccato di vita legato alla mente e al cuore. È un omaggio sentito, divertente, trascinante a una figura indimenticabile di scrittore, intellettuale e “bon vivant”, ma soprattutto a un uomo affamato di vita.

I biglietti possono essere acquistati al botteghino un’ora prima di ogni rappresentazione.
È possibile prenotare telefonando ai seguenti numeri: 030 2928616/617 - 030 2808600

Auditorium S. Salvatore - Rodengo Saiano

Centro Culturale S. Giorgio - Dello