Cari spettatori, vi ricordiamo che il grande teatro quest’anno inizia già a settembre!


Al Teatro Sociale saranno in scena due imperdibili spettacoli

  • dal 9 al 20 settembre 2020 (lunedì escluso)

    Troiane

    da Euripide, adattamento di Angela Demattè,
    regia di Andrea Chiodi
    con Elisabetta Pozzi, Graziano Piazza,
    Federica Fracassi, Alessia Spinelli, Valentina Bartolo

  • dal 5 al 11 ottobre 2020

    Delirio a due

    di Eugène Ionesco,
    regia e interpretazione di
    Elena Bucci e Marco Sgrosso

Gli spettatori originariamente in possesso di biglietti o tagliandi di abbonamento per Ecuba e Prima della pensione e che non hanno fatto richiesta di voucher hanno diritto ad assistere agli spettacoli.
Chi ha richiesto il voucher può utilizzarlo già per questi titoli.

Per confermare la partecipazione e definire la data contattare la biglietteria ai seguenti numeri: 030 2808600 /030 2928617 o scrivere al seguente indirizzo mail: biglietteria@centroteatralebresciano.it

A partire dal 7 settembre sarà possibile acquistare i biglietti singoli per assistere a questi spettacoli online sul sito vivaticket.it o chiamando al numero dedicato 351 7352034

Vi aspettiamo a teatro!

Vergine Madre

Produzioni CTBAltri Percorsi

di e con Lucilla Giagnoni
collaborazione ai testi Marta Pastorino
musiche Paolo Pizzimenti
scene e luci Lucio Diana, Massimo Violato
produzione Centro Teatrale Bresciano, TPE Teatro Piemonte Europa

Lucilla Giagnoni, autrice e interprete tra le più grandi del teatro di narrazione, dà nuova vita a uno dei suoi spettacoli più emozionanti e acclamati, per celebrare con un poetico monologo i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Sei canti della Divina Commedia, i più noti, tratti dalle tre cantiche dantesche, per ripercorrere il viaggio del poeta nella discesa agli inferi, raccontare la straordinaria impresa di Ulisse e dei suoi compagni, l’amore e la lussuria di Francesca, il terribile e disperato padre Ugolino, la santità dei bambini attraverso la storia di Piccarda Donati e, infine, celebrare la grandezza della figura della Madre. Con il suo magnetico carisma, Lucilla Giagnoni porta in scena tutta la forza della parola dantesca per provare a percorrere, attraverso la poesia, un cammino di speranza.

Teatro Sociale


Ti potrebbe interessare anche


Caduto fuori dal tempo

Caduto fuori dal tempo

DAL 26 GENNAIO 2021 AL 31 GENNAIO 2021

Il delirio del particolare

Il delirio del particolare

DAL 24 NOVEMBRE 2020 AL 06 DICEMBRE 2020