Bestia rara reloaded - FUORINORMA

A cura di Beatrice Faedi
Costumi Barbara Badiani
Styling Francesca Lanzanova
Oggetti di scena Claudio Clemenza
Direzione tecnica Cesare Agoni
Disegno luci Sergio Martinelli
Luci e audio Edoardo Chiaf
Capomacchinista Michele Sabattoli
Organizzazione Elisa Lancini
Spettacolo realizzato in collaborazione con Centro Teatrale Bresciano, Cooperativa Sociale La Rete


Da che strana vita
si erge quel suo stare sveglia
da che lontananza si accende.
Non è bestia nera ma piccola
bestia di luce che sta nella vita
un po' stretta per lei.

Mariangela Gualtieri, Bestia di gioia

È tempo di far brillare la “piccola bestia di luce” dentro di noi attraverso la poesia e il teatro. Una poesia delicatissima che conduce con mano ferrea verso la lacerazione per liberare la gioia. Così è avvenuto per gli attori di SomebodyTeatro in quest’anno di lavoro intenso, guidati dalle alte, potenti e appassionate parole di Mariangela Gualtieri. Spesso costruiamo gabbie che diventano case dorate e accoglienti e non ci accorgiamo che dentro vibrano “bambine azzurrine” mai nate, bambini che scalciano, piccoli ribelli che non vogliono e non possono obbedire a regole, non vogliono e non possono usare chiavi e serrature. La storia di Somebody, aperto ad ogni diversità, è costellata di queste presenze luminose che hanno trovato nel teatro quell’oscurità così necessaria per splendere. Dopo il felice debutto dello spettacolo, nel maggio scorso, Bestia Rara ritorna con una versione reloaded, nuove presenze e nuove scene che daranno vita ad un nuovo progetto, destinato a continuare nel tempo.

BIGLIETTO SINGOLO 10 €

Ideazione e Direzione artistica Antonio Audino, Beatrice Faedi
Un progetto di Somebody Teatro delle Diversità in collaborazione con Centro Teatrale Bresciano