AVVISO IMPORTANTE
PROROGA SOSPENSIONE ATTIVITÀ


Informiamo che nel rispetto delle disposizioni contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 17 maggio, la sospensione di tutti gli spettacoli e le attività culturali è prorogata fino a domenica 14 giugno 2020 compreso.

A causa della chiusura totale dei teatri e dell’impossibilità di poter svolgere le prove è cancellata la produzione Fiaba Femmina.

Per maggiori informazioni clicca qui

AVVISO IMPORTANTE

Cari spettatori,
vi informiamo che nel rispetto delle disposizioni contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 17 maggio la sospensione di tutti gli spettacoli e delle attività culturali e la chiusura dei Teatri Sociale e Mina Mezzadri è prorogata fino a domenica 14 giugno 2020 compreso.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio di biglietteria, scrivendo alla mail biglietteria@centroteatralebresciano.it o telefonando al numero 351 735 2034.

Vogliamo rivolgere a tutti voi un sincero ringraziamento per la solidarietà e la vicinanza che state esprimendo al nostro Teatro.
E un grazie speciale ai tantissimi di voi che spontaneamente e generosamente hanno rinunciato ai rimborsi, testimoniandoci con un gesto concreto un sostegno davvero prezioso in questo momento difficile e incerto.

Non sappiamo quando questa emergenza finirà; sappiamo però che prima di ogni cosa vengono la vita e la salute delle persone, e che questa è l’ora di grandi sacrifici.
Per tutti, ed anche per il Centro Teatrale Bresciano: in questo momento decine di artisti scritturati sono a casa, i teatri chiusi, le tournée cancellate, molti dei nostri dipendenti in cassa integrazione o in congedo.

In queste settimane così dolorose per la nostra città e il nostro territorio stiamo provando nonostante tutto a fare la nostra piccola parte, che è quella di tenere accesa una luce di speranza attraverso l’arte e la cultura, continuando il dialogo con voi e con gli artisti per immaginare insieme il teatro di domani.
Lo facciamo guardando con fiducia al futuro, nella convinzione che attraversare uniti queste ore di sofferenza e smarrimento ci troverà più forti domani, e forse migliori.

E allora vi aspettiamo presto, di nuovo insieme, a riveder le stelle.

_________________________________________________________________________
 

AGGIORNAMENTI SUGLI SPETTACOLI E LE ATTIVITÀ DI MAGGIO E GIUGNO 2020

In conseguenza della proroga delle disposizioni finalizzate al contenimento del contagio, informiamo che sono sospesi i seguenti spettacoli ed attività:

° È annullato lo spettacolo di produzione Ecuba, in programma dal 21 aprile al 4 maggio 2020 al Teatro Sociale; lo spettacolo sarà riprogrammato dal 9 al 20 settembre 2020 al Teatro Sociale.

° È annullato lo spettacolo di produzione Prima della pensione, ovvero cospiratori, riprogrammato al Teatro Sant’Afra dal 27 aprile al 4 maggio 2020. Lo spettacolo sarà riprogrammato dal 22 al 27 settembre 2020 al Teatro Mina Mezzadri.

° È annullato lo spettacolo di produzione Se non posso ballare non è la mia rivoluzione, in programma al Teatro Sociale dal 16 al 19 maggio 2020.

° A causa della chiusura totale dei teatri e dell’impossibilità di poter svolgere le prove, è annullato lo spettacolo di produzione
La materia oscura, in programma al Teatro Mina Mezzadri dal 18 al 28 maggio 2020.

° È annullato l’incontro con la compagnia de La materia oscura, inserito in Rapiti dall’Eden, in programma al Cinema Nuovo Eden il 23 maggio 2020.

° È annullato lo spettacolo di ospitalità Arsenico e vecchi merletti, in programma al Teatro Sociale dal 20 al 24 maggio 2020.

° A causa della chiusura totale dei teatri e dell’impossibilità di poter svolgere le prove, è annullato lo spettacolo di produzione Fiaba Femmina, in programma al Teatro Mina Mezzadri dal 12 al 21 giugno 2020.

° È annullato l’incontro con Monica Conti, inserito in Rapiti dall’Eden, in programma al Cinema Nuovo Eden il 13 giugno 2020.

________________________________________________________________________
 

MODALITÀ DI RIMBORSO

Gentile pubblico, di seguito comunichiamo le modalità di rimborso stabilite in base alle indicazioni contenute nell’articolo 88 del DPCM 8 marzo 2020 e successive modifiche.

Ringraziamo chi di voi vorrà rinunciare a richiedere il rimborso e l’emissione di voucher, come forma di sostegno e solidarietà al Centro Teatrale Bresciano in questo momento di grande difficoltà.

MODALITÀ DI RIMBORSO PER GLI SPETTACOLI ANNULLATI DAL 23 FEBBRAIO AL 7 MARZO 2020

È possibile richiedere il rimborso dei biglietti scrivendo alla mail biglietteria@centroteatralebresciano.it, e inviando in allegato una scansione leggibile del biglietto.
 

MODALITÀ DI RIMBORSO PER GLI SPETTACOLI ANNULLATI DALL'8 MARZO 2020

Il pubblico in possesso di titoli di accesso per gli spettacoli calendarizzati a partire dall’8 marzo può richiedere un voucher di importo corrispondente ai biglietti o ai ratei annullati, spendibile entro 18 mesi dall’emissione.
Le richieste di voucher dovranno pervenire via mail entro il 14 giugno 2020, scrivendo all’indirizzo biglietteria@centroteatralebresciano.it.
All’istanza, che deve recare nome e cognome del possessore del titolo d’accesso, deve essere allegata una scansione chiara e leggibile del biglietto o del tagliando di abbonamento.
Il Centro Teatrale Bresciano provvederà ad emettere i voucher entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta.