AVVISO IMPORTANTE


In osservanza degli ultimi provvedimenti sono annullati tutti gli spettacoli fino al 20 aprile 2021 compreso.
Leggi di più per conoscere le modalità e i termini della richiesta di rimborso.

Per informazioni contattare la biglietteria ai seguenti recapiti: mail biglietteria@centroteatralebresciano.it t. 030 2808600 (lun – ven dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00, escluso i festivi).

AVVISO IMPORTANTE

Si informa il gentile pubblico che a seguito degli ultimi provvedimenti sono annullati tutti gli spettacoli in calendario fino al 20 aprile 2021 compreso.

Sono pertanto annullati i seguenti titoli programmati presso il Teatro Sociale e il Teatro Mina Mezzadri:
- Cita a ciegas, in programma al Teatro Sociale dal 7 all’11 aprile.

Le recite di Ritter, Dene, Voss (in programma al Teatro Mina Mezzadri dal 20 aprile al 2 maggio) sono posticipate: avranno luogo dall’8 al 13 giugno 2021, al Teatro Sociale di Brescia.

 

MODALITÀ DI RIMBORSO - VOUCHER

È possibile richiedere il rimborso dei titoli d’accesso per gli spettacoli programmati dal Centro Teatrale Bresciano fino al 20 aprile 2021, ed annullati per effetto dei DPCM 24 ottobre 2020, del 3 dicembre 2020 e 14 gennaio 2021.

Secondo quanto stabilito dal legislatore, è prevista l’applicazione del sistema del voucher quale modalità di rimborso.

Il voucher rilasciato è spendibile, entro 18 mesi dalla data di emissione, per l'acquisto di eventi organizzati dal Centro Teatrale Bresciano, e potrà essere utilizzato per acquisti fino al raggiungimento del valore del voucher oppure per acquisti di importo superiore, a copertura parziale del costo.
Il titolo di accesso all'evento annullato dovrà essere conservato.
La richiesta di rimborso tramite voucher per gli spettacoli annullati fino al 5 marzo va effettuata entro 30 giorni dalla data di annullamento dello spettacolo contattando esclusivamente via mail le biglietterie del Centro Teatrale Bresciano. 
Entro 30 giorni dalla richiesta del voucher le richieste valide si tramuteranno automaticamente in emissione di Voucher Digitali collegati all'utente che ne ha effettuato la richiesta, salvo proroghe stabilite dal legislatore.
Di seguito tutte le specifiche per titolari di biglietti singoli e abbonamenti

 

NOTE PER I POSSESSORI DI ABBONAMENTI 
(Fedeltà, Altri Percorsi, 15 Spettacoli, Serie Azzurra e Gialla, Carte Libere, Carte Invito a Teatro)

I possessori di qualsiasi tipologia di abbonamento in cui sono compresi spettacoli annullati fino al 20 aprile 2021 dovranno rivolgersi alla biglietteria del Teatro Sociale per richiedere l’emissione del voucher corrispondente all’importo del rateo/i degli spettacoli annullati

La biglietteria del Teatro Sociale, in osservanza delle disposizioni di legge, non è al momento aperta al pubblico ma è raggiungibile telefonicamente al seguente numero 030/2808600 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00 o tramite mail all’indirizzo biglietteria@centroteatralebresciano.it

 

NOTE PER I POSSESSORI DI BIGLIETTI SINGOLI

Per gli spettatori in possesso di biglietti singoli per eventi calendarizzati fino al 20 aprile 2021 e acquistati presso le biglietterie del Centro Teatrale Bresciano, online sul sito vivaticket e nei canali del circuito vivaticket  è possibile rivolgersi alla biglietteria del Teatro Sociale per richiedere l’emissione del voucher. 
La biglietteria del Teatro Sociale, in osservanza delle disposizioni di legge, non è al momento aperta al pubblico ma è raggiungibile telefonicamente al seguente numero 030/2808600 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00 o tramite mail all’indirizzo biglietteria@centroteatralebresciano.it
Si ricorda che è necessario conservare il biglietto relativo al titolo per il quale si ha diritto ad avere il rimborso tramite voucher, o effettuare una scansione o fotografia chiaramente leggibile di ogni biglietto per cui si sta richiedendo il rimborso tramite voucher da allegare alla richiesta.

 

Il Centro Teatrale Bresciano ringrazia tutti gli spettatori che vorranno rinunciare al rimborso per sostenere l’attività del teatro.