Vangelo secondo Lorenzo

Altri Percorsi

scritto da Leo muscato e Laura Perini 
regia Leo Muscato
con Alex Cendron nella parte di Lorenzo Milani
con (in ordine alfabetico) Alessandro Baldinotti, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Nicola di Chio, Silvia Frasson, Dimitri Frosali, Fabio Mascagni, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Beniamino Zannoni
e con otto bambini nel ruolo degli allievi della Scuola di Barbiana 
scenografia Federico Biancalani 
costumi Margherita Baldoni 
disegno luci Alessandro Verazzi 
assistente alla regia Alessandra de Angelis 
coproduzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale, Arca Azzurra Teatro, Teatro Metastasio di Prato per Fondazione Istituto Dramma Popolare di San Miniato

In ultima analisi, saremo giudicati per l’amore che avremo messo nelle cose.
Lorenzo Milani

Il Vangelo secondo Lorenzo è un viaggio appassionato nel mondo di Don Milani, per raccontare la preziosa rarità di un pensiero vibrante e radicale. Lo spettacolo ripercorre due stagioni della sua breve vita: l’esperienza di cappellano presso la parrocchia di Calenzano, un distretto tessile alle porte di Firenze dove Don Milani tocca con mano i problemi di sfruttamento del lavoro e dove dà avvio a una scuola popolare per giovani operai, e l’esperienza di Priore a Barbiana, piccolo gruppetto di case sparse sul Monte Giovi dove viene punitivamente esiliato dalla curia.
Ma l’arrivo a Barbiana non spegne il fuoco evangelico di Lorenzo, nè la sua tenacia. Qui non ci sono operai, ci sono contadini che vivono nella miseria più nera, e i loro figli analfabeti, esclusi dalla storia, senza strumenti di riscatto. Dalla constatazione di questa ingiustizia nasce la Scuola di Barbiana. Da qui scaturiranno alcuni dei messaggi politici e religiosi più vitali del Novecento: le riflessioni sulla scuola di classe che respinge ed umilia gli ultimi, sull’obiezione di coscienza, sull’apostolato evangelico tra i poveri, sull’obbedienza che non è più una virtù...
Lo spettacolo - scritto e diretto da Leo Muscato - traccia con intensità e passione civile le fondamentali tappe di snodo dell’avventura umana, sociale e spirituale di Don Lorenzo e di quanti gli furono accanto.
Alex Cendron dà vita con semplicità e profonda adesione al Priore di Barbiana, affiancato da dieci attori e alcuni bambini che interpretano i giovani allievi della scuola.

Teatro Sociale - Brescia


Ti potrebbe interessare anche


I POMERIGGI AL CTB 2018.2019

I POMERIGGI AL CTB 2018.2019

DAL 12 NOVEMBRE 2018 AL 04 APRILE 2019