Aladino e il genio della lampada
– Teatro ragazzi

Impronte Teatrali

di e con Daniele Debernardi
regia Anna Damonte
produzione Teatrino dell'Erba Matta


Continuando la ricerca sull’Oriente abbiamo affrontato un altro racconto delle Mille e una notte, Aladino e la lampada magica, una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.

Sala Civica Togni - Gussago