Margherita Hack, una stella infinita

“Tutti noi abbiamo un'origine comune, siamo tutti figli dell'evoluzione dell'universo, dell'evoluzione delle stelle, e quindi siamo davvero tutti fratelli.”

scritto e diretto da Ivana Ferri
con LAURA CURINO Pagina autorizzata
montaggio immagini Gianni de Matteis
produzione Tangram Teatro Torino

Nella sua lunga vita Margherita Hack ha riempito auditorium e teatri, diretto un osservatorio, difeso la libertà della scienza, la laicità dello stato e combattuto per la parità dei diritti. Ha saputo coniugare un’importante carriera scientifica e la passione per la divulgazione, conquistando milioni di italiani all’astronomia. L’amica delle stelle, come si era lei stessa definita, è divenuta celebre anche per le sue battute taglienti ed i suoi modi schietti, conditi dal forte accento toscano che non ha mai abbandonato, così come per la sua grande gentilezza e umanità. Laura Curino, tra le più grandi interpreti del teatro di narrazione in Italia, rende un appassionato omaggio e un divertito ricordo alla originalità e simpatia di una grande donna e scienziata.

Lo spettacolo è inserito nel programma de "Brescia, la luna e tu - La Notte della Cultura" Comune di Brescia

Teatro Sociale