ATHENS - RETURN TRIP Andate e ritorni tra Italia e Grecia verso una nuova visione d’Europa
UN SALTO NEL MITO! Festival estivo tra teatro e danza

Festival

UN SALTO NEL MITO! Festival estivo tra teatro e danza

Andate e ritorni tra Italia e Grecia verso una nuova visione d’Europa

con i danzatori di Agora Coaching Project // MM Contemporary Dance Company – Return Trip Educational
cura del workshop Christos Papadopoulos e Patricia Apergi
supervisione Michele Merola ed Enrico Morelli
lo spettacolo è parte del progetto internazionale Return Trip promosso da Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto
in collaborazione con MM Contemporary Dance Company, Agora Coaching Project e con il sostegno di Stavros Niarchos Foundation

— La serata accosta gli esiti performativi di due workshop condotti da Patricia Apergi e Christos Papadopoulos, tra i più interessanti coreografi greci contemporanei, con brani scelti del repertorio creato per Agora Coaching Project, curato da Michele Merola ed Enrico Morelli, tra i più importanti coreografi italiani e collaboratori di Fondazione Nazionale della Danza. Danzatori di orizzonti e nazionalità diverse hanno condiviso un percorso artistico, formativo e performativo, che mira a superare le barriere di cui la nostra Europa contemporanea e permeata anche in campo culturale, per provare a (ri)trovare un passo comune, a partire proprio dalla più universale delle arti performative: la danza.
A Patricia Apergi e Christos Papadopoulos e stato chiesto – in sinergia con Michele Merola ed Enrico Morelli – di guidare un avvincente percorso formativo e creativo assieme a 34 giovanissimi e promettenti danzatori di nazionalità italo-greca.
L’ensemble presenterà a Brescia - unica tappa italiana con Reggio Emilia e prima di Atene e Bruxelles - l’esito spettacolare di un mese di workshop intensivo, oltre ad alcuni altri brani di Agora Coaching Project. Un’imperdibile ed emozionante opportunità di essere tra i primi spettatori di una creazione coreutica ai più alti livelli intorno ai temi del ritorno, delle radici, dell’anima mediterranea ed europea di ieri e di domani.