AVVISO IMPORTANTE


In osservanza degli ultimi provvedimenti sono annullati tutti gli spettacoli fino al 20 aprile 2021 compreso.
Leggi di più per conoscere le modalità e i termini della richiesta di rimborso.

Per informazioni contattare la biglietteria ai seguenti recapiti: mail biglietteria@centroteatralebresciano.it t. 030 2808600 (lun – ven dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00, escluso i festivi).

THYSSEN Opera sonora ANNULLATO
Per informazioni e aggiornamenti è possibile contattare le nostre biglietterie o i nostri uffici ai seguenti recapiti: t. 030 2928617/616/602 – 030 2808600 mail biglietteria@centroteatralebresciano.it

A voce alta!

di e con Ezio Mauro
regia di Pietro Babina
concept audio di Alberto Fiori & Pietro Babina
esecuzione live di Alberto Fiori
con la partecipazione vocale di Umberto Orsini e Alba Rohrwacher
produzione Elastica

 

Il testo del reportage del giornalista Ezio Mauro pubblicato sulle pagine de La Repubblica un mese dopo il terribile incidente avvenuto nel 2007 nello stabilimento piemontese della ThyssenKrupp, in cui persero la vita sette persone, diventa oggi un racconto teatrale, appassionato pur nella necessità di non tradire l’oggettività della cronaca, dove le memorie di un superstite si intrecciano alla storia di Torino, motore storico dello sviluppo industriale italiano, e città in cui gli operai sembrano oggi diventati invisibili. Pietro Babina, autore tra i più interessanti della scena contemporanea, cura la regia di questa lezione spettacolo in cui Ezio Mauro ripercorre gli eventi, in dialogo con le voci dei testimoni affidate a Umberto Orsini e Alba Rohrwacher. Le voci registrate, i rumori della città, i suoni costituiscono una avvincente partitura musicale, eseguita dal vivo da Alberto Fiori, che interagisce con la narrazione di Mauro, per uno spettacolo di forte impatto emotivo.


Ti potrebbe interessare anche


MNEMOSINE

MNEMOSINE

DAL 18 MAGGIO 2021 AL 19 MAGGIO 2021