Calma Musa Immortale
Museo di Santa Giulia e Brixia. Parco archeologico di Brescia Romana

ideazione, progettazione e regia Fausto Cabra
drammaturgia Marco Archetti
in collaborazione con Silvia Quarantini
con Anna Gualdo, Alberto Onofrietti, Alfonso De VreesePablo Ezequiel Rizzo, Filippo Porro e Isacco Venturini
scene Rossella Zucchi
luci Cesare Agoni
drammaturgia del suono e musiche originali Mimosa Campironi
ricerca ed elaborazione costumi Bruna Calvaresi
assistente alla regia Anna Leopaldo
produzione Centro Teatrale Bresciano e Fondazione Brescia Musei

Calma Musa Immortale è il progetto realizzato dal Centro Teatrale Bresciano in sinergia con Fondazione Brescia Musei in occasione del grande piano di restauro e riallestimento della Vittoria Alata alla città di Brescia.
Uno spettacolo teatrale itinerante che dal Museo di Santa Giulia (via Piamarta, 4) accompagna il pubblico attraverso Brixia, Parco archeologico di Brescia Romana fino ad arrivare alla cella in cui è custodita la Vittoria Alata, tappa organica al percorso teatrale.

Un insolito cicerone guida gli spettatori lungo il tragitto, scortandoli attraverso scenari fantastici, epigrafi e rovine conservate nel parco monumentale. Un viaggio nel tempo emozionante nel cuore di uno dei luoghi fondamentali della storia della nostra città. Ideato e diretto da Fausto Cabra, attore e regista bresciano impegnato con successo sulla scena nazionale ed europea, lo spettacolo è scritto da Marco Archetti in collaborazione con Silvia Quarantini e vede l’interpretazione di Anna Gualdo, Alfonso De Vreese, Alberto Onofrietti, Pablo Ezequiel Rizzo, Filippo Porro e Isacco Venturini.

Per mezzo di molteplici linguaggi, una partitura sonora e un’emozionante carica visiva e scenografica, il pubblico è coinvolto in un’esperienza culturale innovativa che rivela alcuni dei significati simbolici, sociali e politici legati alla Vittoria Alata, che si intrecciano al mistero della fascinazione artistica quale simbolo del desiderio di bellezza, di perfezione e di immortalità, fino a farsi emblema della memoria, dell'identità e della rinascita civica e culturale di Brescia.
Un viaggio appassionante per provare ad attraversare insieme le vicende del nostro passato, ripercorrendo i ricordi, gli ideali e le storie degli uomini e delle donne che ci hanno preceduto e che, come noi la contempliamo oggi, hanno ammirato la Calma Musa nel corso dei secoli.

Lo spettacolo è itinerante e prevede un percorso a piedi con partenza dal Museo di Santa Giulia e arrivo a Brixia, Parco archeologico di Brescia Romana.

 

 

Orari e giorni di spettacolo
Sono disponibili sei recite giornaliere con orario d’inizio 19.00 - 19.45 - 20.30 - 21.15 - 22.00 - 22.45
nelle seguenti date: 18, 19, 20, 24, 26 e 27 giugno 2021.

Luoghi di spettacolo
Lo spettacolo è itinerante con partenza da Museo di Santa Giulia Via Piamarta, 4 - 25121 Brescia

Biglietti
Intero euro 15
Ridotto euro 10

riservato a giovani sotto i 26 anni di età e per la replica delle ore 22.45

Modalità di acquisto
Dal momento che i posti disponibili sono limitati, è possibile (e consigliabile) l’acquisto in prevendita.

Biglietti in vendita
- online su vivaticket e in tutti i punti vendita del circuito: dall’8 giugno 2021
- presso Biglietteria di Santa Giulia (Auditorium di Santa Giulia, via Piamarta 4 – Brescia): solo nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 18.00, sarà attiva esclusivamente la vendita dei biglietti dello spettacolo in programma per la sera stessa

CUP (Centro Unico Prenotazioni)
da lunedì a domenica: dalle 10.00 alle 18.00 - t. 030 2977833-834 - santagiulia@bresciamusei.com
www.bresciamusei.com

Museo di Santa Giulia